La nuova disciplina delle mansioni

3 luglio 2015 Proseguendo l’esame delle novità introdotte dai Decreti Legislativi n. 80 e 81 del 2015, dopo aver affrontato con precedente nota le disposizioni in materia di collaborazioni autonome, si intende ora fornire un panorama delle modifiche introdotte dal legislatore per quanto riguarda le mansioni dei lavoratori dipendenti.Anche sotto tale profilo, infatti, il Jobs Act interviene in mod...

Continua a leggere...

La Consulta dichiara illegittimo (per il futuro) il blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici

30 giugno 2015 La Corte Costituzionale, chiamata a pronunciarsi sulla legittimità delle norme che avevano introdotto (e successivamente prorogato) il blocco degli stipendi per i dipendenti della pubblica amministrazione, ha dichiarato “l’illegittimità costituzionale sopravvenuta” del predetto regime, con decorrenza dalla pubblicazione della sentenza.Con d.l. 28/2010 (conv. in l. 122/10) era stato...

Continua a leggere...

Su chi grava l’onere relativo al pagamento della tassa di iscrizione all’Albo del personale dipendente

30 giugno 2015 Una recente sentenza della Cassazione (n. 7776/2015) ha riportato alla ribalta l’annosa questione relativa al pagamento della tassa di iscrizione all’Albo del personale dipendente ed al soggetto che debba sostenere il relativo onere.Da sempre nell’ambito del pubblico impiego si discute se, attesa l’esclusività del rapporto (normativamente prevista), la tassa di iscrizione all’Albo ...

Continua a leggere...

Incontro formativo su collaborazioni e contratti di lavoro

  Proseguono gli incontri organizzati da Costantino&partners al fine di approfondire le novità apportate dal Jobs Act al mondo del lavoro.Il prossimo evento formativo si svolgerà il giorno 9 luglio p.v. presso il Circolo Antico Tiro a Volo, Via E. Vajna, 21 (altezza Piazzale delle Muse), ed avrà ad oggetto la revisione dei contratti di lavoro e delle forme di collaborazione recata dal de...

Continua a leggere...

Comunicazione obbligatoria dell’offerta di conciliazione

23 giugno 2015 Con nota 2788 del 27 maggio u.s., il Ministero ha reso operativa la comunicazione obbligatoria in materia di conciliazione di un licenziamento comminato ad un lavoratore assunto con contratto a tutele crescenti.Come si ricorderà, l'art. 6, d. lgs. 23/15 - di attuazione della legge delega sul jobs act in materia di contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti - ha previsto la ...

Continua a leggere...

Reinternalizzazione dei servizi sanitari

Pubblichiamo il testo dell’accordo che è stato sottoscritto il 25 maggio presso l’Istituto di Riabilitazione dei Padri Passionisti “Madre della Divina Provvidenza” di Agazzi (Arezzo).L’accordo – che comporterà l’assunzione di 75 lavoratori fino a ieri alle dipendenze di una Cooperativa – introduce importanti deroghe al ccnl, confermando nel contempo l’assunzione in capo all’Istituto di ogni onere ...

Continua a leggere...

Non si rifugga da un accordo sui tempi di vestizione

18 maggio 2015   Due sentenze della Cassazione del gennaio scorso confermano l’orientamento che la Suprema Corte ha assunto negli ultimi anni in materia di “tempo tuta”.Il principio ormai pacifico – ribadito nelle sentenze di cui sopra (692/2015 e 801/2015) – è il seguente: se il datore di lavoro impone al lavoratore di indossare abiti specifici durante la prestazione lavorativa, il tempo n...

Continua a leggere...

Licenziamento collettivo ed applicazione dei criteri di scelta ad una singola unità produttiva

8 maggio 2015 Tale tematica - già affrontata nelle precedenti note del 30 maggio 2014 e del 15 luglio 2011 - risulta di rinnovato interesse in considerazione di una recente pronuncia della giurisprudenza di merito (Tribunale di Torino 5 marzo 2014 n. 523) emessa con specifico riferimento all'ambito sanitario, e precisamente in relazione ad una fattispecie di licenziamento collettivo intimato nei ...

Continua a leggere...

Consiglia

Costantino & Partners

Ci occupiamo di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto della previdenza sociale in ambito sanitario e socio assistenziale.
Siamo specialisti giuslavoristi, che hanno maturato anche importanti esperienze di responsabilità nelle direzioni risorse umane di primarie strutture sanitarie.
Il fondatore è l´avvocato Giovanni Costantino, che da oltre venti anni è componente delle delegazioni datoriali per il rinnovo dei ccnl della sanità privata (capo delegazione Aris negli ultimi rinnovi).
Nel sito troverete tutti i ccnl e gli accordi nazionali sottoscritti tra ARIS ed AIOP e le organizzazioni sindacali, ordinati cronologicamente, per categorie (dirigenza medica, dirigenza sanitaria professionale tecnica ed amministrativa, personale medico e non medico) e per aree di applicazione (ospedali classificati, case di cura, centri di riabilitazione, presidi ed IRCCS).
Inoltre esistono apposite aree dedicate a:
-  norme di legge e circolari ministeriali in materia di diritto del lavoro e sindacali
- pareri su questioni pratiche ed articoli pubblicati su riviste specializzate (sciopero, contratti a tempo determinato, orario di lavoro, etc).

I clienti dello studio potranno accedere direttamente all’archivio che li riguarda e consultare tutti i pareri che sono stati loro forniti dallo studio.

button-ultime

contratti

appunti

Costantino & Partners: Diritto del Lavoro, Sindacale e Della Previdenza Sociale

Follow Us



Link

butt-link

In questa sezione i link di uso frequente utili per chi opera in ambito sanitario e socio assistenziale...

Leggi Tutto...

Corsi di Formazione

butt-corsi-news

Nel corso degli anni lo studio ha curato e organizzato diversi corsi di formazione e giornate formative...

Leggi Tutto...

Biglietti di auguri

auguri 2013

I nostri biglietti di auguri natalizi...

 

 

Leggi Tutto...